splash

Posted By grim on aprile 27th, 2010

La Fionda è il Blog di tutti, e proprio per questo tutti, ma proprio tutti, sono invitati a esprimere le proprie opinioni! Registrati al blog, bastano un nickname e una password, senza nessun dato personale!

Manda il tuo articolo all’indirizzo [email protected]

In alternativa, lascia un commento sul nostro Guestbook, o al termine di un Post!

Un blog senza partecipanti, non ha ragione di esistere, dunque vi invitiamo calorosamente a leggere e a scrivere sulla Fionda!

Il team della Fionda

—–OGNI LUNEDI’ ALLE 14 LA FIONDA TRASMETTE IN DIRETTA L’INTERVENTO DI MARCO TRAVAGLIO PER PASSAPAROLA. VEDI CANALE USTREAM NELLA BARRA LATERALE DEL BLOG—–

——– INVIA SMS GRATIS DALLA FIONDA! TROVI IL BOX D’INVIO IN FONDO ALLA PAGINA SULLA DESTRA ——–

 

Archive for maggio 28th, 2010

Ultim’ora; Fair play finanziario ed Euro 2016

Posted By grim on maggio 28th, 2010

Ieri l’Uefa ha varato un’importante innovazione per il futuro del milionario calcio europeo; si tratta del fair play finanziario, fortemente voluto dal presidente dell’Uefa, Michelle Platini; questa disposizione prevede che nessuna squadra spenda 45 milioni di euro in più di quanto fatturato; tradotto, il passivo massimo consentito è di 45 milioni, pena l’esclusione dalle coppe europee. L’obbiettivo della norma è quello di assottigliare (seppur in minima parte, considerato l’alto margine di 45 milioni), il gap esistente tra le cosiddette grandi, i cui debiti sono annualmente ripianate da magnati e potenti industriali (si pensi alla Fiat, alla Fininvest, alla Saras, all’ItalPetroli per quel che concerne l’Italia, o ad Abramovich e agli sceicchi del Manchester City in Inghilterra), e le piccole squadre di provincia, già costrette a chiudere in pareggio, o con un passivo irrisorio, e quindi meno abilitate a investire. Un’altra importante conseguenza sarà una prima, minima, riduzione dei costi e delle spese che gravitano attorno al mondo del calcio; costi e spese che resteranno comunque esorbitanti.

Oggi, intanto, la Uefa ha deciso il paese che ospiterà gli Europei di calcio del 2016; le candidate concorrenti erano Francia, Italia, e Turchia, e l’Italia, conseguentemente alla precarietà delle strutture sportive, è stata esclusa al primo turno, prima della Turchia. Gli Europei, in definitiva, si giocheranno in Francia.

Woolftail

Aiuto… sono un invalido – dal blog Mondo Libero

Posted By grim on maggio 28th, 2010

Con la tanto discussa manovra economica,della quale tutti i falsi media di parte stanno dando risalto in questi giorni,il governo ancora una volta si attacca dove è più facile attaccarsi ,dicendo che la fetta più grossa della manovra l’avrebbero pagata i falsi invalidi e gli evasori.Ma secondo la mia modesta opinione,la manovra la pagheranno gli invalidi veri,già relegati a livello di straccioni,con un trattamento economico della bella cifra di 254 euri tondi,uno dei trattamenti più basso del mondo.Perchè colpirebbe i veri invalidi?perchè con l’innalzamento della soglia percentuale dall’attuale 74 per cento all’85 per cento,non solo non avrebbe alcuna influenza sui falsi invalidi,ma punirebbe tutte quelle persone che lavorano onestamente,che a causa  di una malattia,vengono espulsi dal mondo del lavoro,e in molti casi non raggiungerebbero la soglia minima,venendo di fatto [..] clicca qui per leggere tutto