Facebook

A Francesco CodadiLupo piace

La fionda d'urtoLa fionda d'urto
Crea il tuo badge "Mi piace"
La seconda finale più brutta di tutti i tempi… – di Peter Parisius | La fionda d'urto
splash

Posted By grim on aprile 27th, 2010

La Fionda è il Blog di tutti, e proprio per questo tutti, ma proprio tutti, sono invitati a esprimere le proprie opinioni! Registrati al blog, bastano un nickname e una password, senza nessun dato personale!

Manda il tuo articolo all’indirizzo lafiondadurto@live.it

In alternativa, lascia un commento sul nostro Guestbook, o al termine di un Post!

Un blog senza partecipanti, non ha ragione di esistere, dunque vi invitiamo calorosamente a leggere e a scrivere sulla Fionda!

Il team della Fionda

—–OGNI LUNEDI’ ALLE 14 LA FIONDA TRASMETTE IN DIRETTA L’INTERVENTO DI MARCO TRAVAGLIO PER PASSAPAROLA. VEDI CANALE USTREAM NELLA BARRA LATERALE DEL BLOG—–

——– INVIA SMS GRATIS DALLA FIONDA! TROVI IL BOX D’INVIO IN FONDO ALLA PAGINA SULLA DESTRA ——–

 

La seconda finale più brutta di tutti i tempi… – di Peter Parisius

Posted By fred on luglio 12th, 2010

La seconda finale più brutta di tutti i tempi

dopo Francia-Italia del 2006

Ieri con la cosiddetta “finalina” (Germania-Uruguay 3-2) ci siamo divertiti parecchio. Tuttavia una finale è sempre una finale. Molti sono gli elementi apparentemente contingenti che arrivano ad agire sulle squadre impegnate in uno scontro tanto importante. Ad esempio, non è da sottovalutare il tifo del pubblico sudafricano; anche se non sono a favore della Spagna, i sudafricani sono tutti o quasi tutti contro l’Olanda (eh già, ne hanno passate tante gli indigeni a causa dei colonizzatori olandesi!…).

Paul, il polipo dello zoo di Osnabrück, ha pronosticato Spagna, e anche molti esperti sono del parere che gli iberici siano superiori agli avversari. Intanto c’è già chi non ne può più delle predizioni del “maledetto totano” e si augura di vederlo presto in padella…

Per La Roja è la prima finale mondiale, mentre l’Olanda (che in questo torneo ha vinto tutte le partite) si accinge a disputare la sua terza, dopo Germania Ovest 1974 e Argentina 1978.
Sarà la volta buona per gli olandesi? Di certo, il loro allenatore van Marwijk avrà pure imparato qualcosa dalla visione di Germania-Spagna, semifinale fatidica ai tedeschi, che sono stati troppo remissivi e attendisti contro le Furie Rosse. Si prevede che van Marwijk farà fare ai suoi un buon pressing: gli spagnoli, se concedi loro troppo spazio, tessono in campo vera e propria filigrana.

E quindi si parte.
No, un momento! C’è ancora tempo per un “fuori programma” procurato da Jimmy Jump, il famoso streaker (o invasore di campo). Già protagonista di una comica invasione durante la finale del Roland Garros 2009, oltre che di innumerevoli episodi simili, Jimmy (catalano, 36enne) torna alla ribalta tentando di raggiungere la Coppa del Mondo appena prima dell’inizio della partita…

Jimmy Jump (psuedonimo di Jaume Marquet Cot) è il più famoso invasore di campo al mondo, con buona pace del “nostro” Mario Ferri detto “Il Falco” (vedi questo articolo).

Jimmy si fece conoscere per la prima volta nel 2004, quando, in occasione del GP di Spagna di Formula 1 sul circuito del Montmelò, attraversò pericolosamente la pista durante il giro di ricognizione. Pochi mesi dopo, una delle sue imprese più famose: durante la finale degli Europei di calcio tra Portogallo e Grecia invase il terreno di gioco per lanciare una bandiera catalana a Luis Figo, reo di aver tradito il Barcellona passando al Real Madrid.

Da lì, un susseguirsi di episodi simili, a volte con espliciti riferimenti politici (Euro 2008, Germania-Turchia: invasione di campo con bandiera del Tibet per protestare contro la politica cinese nella regione), altre volte con puro intento di divertissement, come quella dell’anno scorso durante la finale del Roland Garros tra Federer e Soderling. L’ultima incursione, per una volta tanto lontana dal mondo dello sport, è stata a fine maggio, durante l’Eurofestival 2010, quando è salito sul palco durante l’esibizione del cantante spagnolo Daniel Diges, inserendosi bellamente nella coreografia, prima di essere bloccato dalla security.

Dunque: finale Olanda-Spagna.
Il primo tempo è una corrida, con gli Oranjie che, in qualità di toreri, non sono da meno degli spagnoli. La tensione è a mille. Un fallo di de Jong su Xabi Alonso sarebbe da punire con l’espulsione: il centrocampista in forza al Manchester City è entrato in “calcio volante” senza neanche guardare da che parte arrivava la sfera. Però l’arbitro, l’inglese Howard “lo Sbirro” Webb, grazia l’olandese.
Nervoso appare anche Sneijder. Il più falloso di tutti risulta comunque essere van Bommel, che tira giù gente a tutto spiano, picchiando apposta per far male. Gli Oranjie potevano benissimo chiudere il primo tempo in nove uomini…
Certo però che gli spagnoli, a loro volta, sono dei furbastri: sanno come buttarsi a terra; a parte tutto, anche Puyol si meritava il rosso per una sua entrata selvaggia…

Fatto sta che nel primo quarto d’ora giocano solo gli iberici. E’ raro assistere a un incontro in cui campioni come Sneijder, van Persie e Robben non toccano quasi palla! Gli olandesi vengono fuori alla distanza, ma è La Roja, nonostante l’ostruzionismo à la Partinicaudace operato dagli uomini di Bert van Marwijk, a far vedere le cose migliori.

Secondo tempo. Si riparte con gli stessi effettivi. Le due squadre giocano un po’ più in scioltezza, però sono ancora gli iberici a far girare di più “Jabulani”, mentre fioccano i gialli per gli olandesi.
La Spagna sostituisce Pedro con Navas. Cambio anche per gli Oranjie; esce un’attaccante, Kuyt, ne entra un altro, Elia.
Sembrano più convinti gli spagnoli: è palese che non vogliono i supplementari… Ma, come spesso accade nel calcio, è l’Olanda che ha due occasioni ghiottissime; con Arjen Robben, su contropiede. Il giocatore del Bayern Monaco però le fallisce entrambe, grazie a un attento Casillas.

Non c’è dubbio che adesso si può parlare di match passabile, grazie soprattutto alle Furie Rosse, che disegnano geometrie per tutto il campo e si propongono continuamente alla ricerca di spazi.
Dal canto loro, gli olandesi dovrebbero smetterla di essere squadra solida e basta (in questo mondiale ci hanno mostrato schemi rigidi con soluzioni d’attacco basate soprattutto su cross tesi dalla tre-quarti). Sarebbe bello se recuperassero i moduli dell’Olanda degli Anni Settanta: gioco totale! Tutti in avanti e tutti indietro… Sarebbe una valida ricetta contro questa Spagna. Ma no, finiamola di sognare! Sono mutati sia i tempi, sia gli uomini.

I tempi supplementari inizano ancor meglio dei regolamentari. Del resto, l’Olanda ha sei ammoniti e la Spagna tre, e nessuno vuole rischiare l’espulsione (pur se Webb sembra restio a darla). Premono gli spagnoli. Ma risalta una volta di più il loro problema congenito: producono tanto e creano occasioni che non sempre riescono a concretizzare.
Xabi Alonso lascia il posto a Fábregas e, tra gli olandesi, esce un centrocampista (N. de Jong) ed entra un pugile (van der Vaart).
Anche G. van Bronckhorst viene sostituito. E’ il 105′ minuto e per il capitano e libero dell’Olanda quest’uscita segna la fine della sua carriera professionista. Purtroppo, tale sostituzione (a lui subentra Braafheid) si rivelerà fatale, come vedremo poco più avanti. Van Bronckhorst stasera è stato un mostro difensivo, interrompendo diverse azioni degli avversari ed evitando più di una volta che il pallone finisse nello specchio della porta. Secondo noi, van Marwijk avrebbe dovuto concedergli di giocare anche il restante quarto d’ora…

Comunque: 0-0 sotto il cielo di Johannesburg alla fine del primo tempo supplementare. Il coach delle Furie Rosse, Vicente del Bosque, è un vecchio marpione. Non pare affatto inquieto. Anzi: abbiamo l’impressione di vederlo sorridere sotto i baffi, altamente fiducioso nei suoi uomini.
15 minuti ancora ed è evidente che l’Olanda non ha più benzina. Nella retroguardia dei nord-europei si aprono vere e proprie praterie…

L’episodio-clou avviene a 11 minuti dalla fine: il difensore olandese Heitinga si becca la seconda ammonizione e di conseguenza il cartellino rosso; il che vuol dire che il suo team è costretto a giocare in dieci uomini. Ancora 660 secondi. 660 secondi che gli olandesi devono superare indenni per poter arrivare (ora lo possiamo dire: indegnamente) ai rigori…
Ma al 115′ accade che l’Olanda è sbilanciata in avanti per cercare di sfruttare una punizione dal limite. La barriera devia in angolo, l’arbitro non vede il tocco e concede agli spagnoli la rimessa dal fondo. Sull’azione che ne consegue, e che viene concertata dai due giocatori più freschi degli iberici, ovvero Navas e Fábregas, Iniesta va a insaccare alle spalle di Stekelenburg.
1-0 e mancano solo 5 minuti all’apoteosi española!

L’Olanda si butta disperatamente in avanti con un uomo in meno, ma conclude poco e nulla. Il fischio di chiusura sancisce la Spagna campione del mondo 2010. E’ l’ottava nazionale nella storia del calcio a cingersi del titolo supremo. Campeón del mundo!

In definitiva, ha vinto chi meritava di vincere. Ha vinto l’unica compagine che ha giocato palla a terra, senza fare lanci in avanti spesso alla cieca.
Il secondo posto va (per la terza volta dopo ‘74 e ‘78) agli olandesi, i quali però, mentre ritirano la medaglia, non riescono a sorridere. Emozionalmente, sono passati dal Tetto del Mondo alla Fossa delle Marianne.

E’ tripudio “rojo” al Soccer City Stadium di Johannesburg. Ma non oso immaginare quel che sta per scatenarsi per le strade e nelle piazze di Madrid, Barcellona, Malaga, Valencia… Ibiza, Maiorca…

Sarà fiesta – por toda la noche!

Tags: , , , , , , ,

Similar Posts

1.492 Responses to “La seconda finale più brutta di tutti i tempi… – di Peter Parisius”

  1. Blogs ou should be reading…

    [...]Here is a Great Blog You Might Find Interesting that we Encourage You[...]……

  2. price action scrive:

    Title…

    [...]the time to read or take a look at the subject material or web sites we’ve linked to below the[...]…

  3. Read was interesting, stay in touch……

    [...]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[...]……

  4. Title…

    [...]check below, are some completely unrelated internet sites to ours, even so, they may be most trustworthy sources that we use[...]…

  5. 10bet scrive:

    Just check this ……

    Just take a second to take a look at the internet sites we’ve linked to ……

  6. umlh scrive:

    Title…

    [...]that will be the end of this report. Here you will locate some web-sites that we assume you will appreciate, just click the hyperlinks over[...]…

  7. Title…

    [...]we like to honor lots of other internet web sites on the web, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Underneath are some webpages worth checking out[...]…

  8. escort budapest scrive:

    Title…

    [...]one of our visitors not too long ago recommended the following website[...]…

  9. Gems form the internet…

    [...]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[...]……

  10. Great website…

    [...]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[...]……

  11. Gems form the internet…

    [...]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[...]……

  12. Recommeneded websites…

    [...]Here are some of the sites we recommend for our visitors[...]……

  13. grundbuchauszug scrive:

    Title…

    [...]just beneath, are numerous absolutely not related websites to ours, having said that, they’re surely really worth going over[...]…

  14. Title…

    [...]always a huge fan of linking to bloggers that I appreciate but don’t get a lot of link really like from[...]…

  15. Title…

    [...]Sites of interest we have a link to[...]…

  16. La Martina scrive:

    Check this out…

    [...] that is the end of this article. Here you’ll find some sites that we think you’ll appreciate, just click the links over[...]……

  17. godaddy coupons scrive:

    Title…

    [...]very few sites that happen to become in depth beneath, from our point of view are undoubtedly very well really worth checking out[...]…

  18. blog scrive:

    Title…

    [...]Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated information, nonetheless genuinely really worth taking a appear, whoa did one particular understand about Mid East has got much more problerms at the same time [...]…

  19. Recent Blogroll Additions……

    [...]usually posts some very interesting stuff like this. If you’re new to this site[...]……

  20. buy chemical scrive:

    Superb website…

    [...]always a big fan of linking to bloggers that I love but don’t get a lot of link love from[...]……

  21. Title…

    [...]that may be the end of this article. Right here you will come across some sites that we feel you will value, just click the hyperlinks over[...]…

  22. Title…

    [...]please go to the web pages we follow, such as this a single, because it represents our picks from the web[...]…

  23. fiverr scrive:

    Sites we Like……

    Here are some entirely unrelated sites to ours, even so, just take a second and visit the website……

  24. Self Hypnosis scrive:

    Title…

    [...]although web sites we backlink to beneath are considerably not related to ours, we really feel they may be truly really worth a go through, so possess a look[...]…

  25. Title…

    [...]here are some hyperlinks to sites that we link to due to the fact we believe they are worth visiting[...]…

  26. Home scrive:

    Title…

    [...]check below, are some entirely unrelated websites to ours, on the other hand, they’re most trustworthy sources that we use[...]…

  27. Title…

    [...]check below, are some completely unrelated websites to ours, even so, they are most trustworthy sources that we use[...]…

  28. buy viagra scrive:

    Gems form the internet…

    [...]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[...]……

  29. AWAI scrive:

    Visitor recommendations…

    [...]one of our visitors recently recommended the following website[...]……

  30. Title…

    [...]the time to read or pay a visit to the material or web pages we’ve linked to below the[...]…

  31. Title…

    [...]always a massive fan of linking to bloggers that I enjoy but really don’t get quite a bit of link love from[...]…

  32. Online roulette scrive:

    Title…

    [...]here are some links to internet sites that we link to mainly because we feel they’re worth visiting[...]…

  33. House scrive:

    Title…

    [...]very handful of web sites that transpire to become in depth beneath, from our point of view are undoubtedly nicely really worth checking out[...]…

  34. Title…

    [...]Every as soon as in a whilst we choose blogs that we read. Listed below would be the most current internet sites that we pick out [...]…

  35. orjinal lida scrive:

    Great website…

    [...]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[...]……

  36. Related……

    [...]just beneath, are numerous totally not related sites to ours, however, they are surely worth going over[...]……

  37. Sources…

    [...]check below, are some totally unrelated websites to ours, however, they are most trustworthy sources that we use[...]……

  38. family survival scrive:

    Title…

    [...]one of our guests a short while ago encouraged the following website[...]…

  39. Title…

    [...]one of our guests just lately proposed the following website[...]…

  40. Blog scrive:

    Title…

    [...]Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nonetheless truly really worth taking a search, whoa did 1 study about Mid East has got a lot more problerms at the same time [...]…

  41. Title…

    [...]check below, are some absolutely unrelated sites to ours, on the other hand, they are most trustworthy sources that we use[...]…

  42. Great website…

    [...]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[...]……

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

La fionda d'urto

Promuovi anche tu la tua pagina