splash

Posted By grim on aprile 27th, 2010

La Fionda è il Blog di tutti, e proprio per questo tutti, ma proprio tutti, sono invitati a esprimere le proprie opinioni! Registrati al blog, bastano un nickname e una password, senza nessun dato personale!

Manda il tuo articolo all’indirizzo [email protected]

In alternativa, lascia un commento sul nostro Guestbook, o al termine di un Post!

Un blog senza partecipanti, non ha ragione di esistere, dunque vi invitiamo calorosamente a leggere e a scrivere sulla Fionda!

Il team della Fionda

—–OGNI LUNEDI’ ALLE 14 LA FIONDA TRASMETTE IN DIRETTA L’INTERVENTO DI MARCO TRAVAGLIO PER PASSAPAROLA. VEDI CANALE USTREAM NELLA BARRA LATERALE DEL BLOG—–

——– INVIA SMS GRATIS DALLA FIONDA! TROVI IL BOX D’INVIO IN FONDO ALLA PAGINA SULLA DESTRA ——–

 

Posts Tagged ‘Eventi’

Eventi; [email protected] della Resistenza di Novara

Posted By grim on maggio 24th, 2010

DOMENICA 30 MAGGIO H 21, AL  CIRCOLO ARCI XXV APRILE – NOVARA

A DIFFERENT CLASS-CLOSING PARTY
DJ SET POP, ALTERNATIVE ROCK, PUNK, INDIE

ingresso gratuito tessera ARCI

Please understand. We don’t want no trouble. We just want the right to be different. That’s all.

Eventi; Torino, 14/5 – Jahloss-I

Posted By grim on maggio 12th, 2010
Venerdi 14 Maggio 2010 – Roots Vibes vol. 2
Bar H Demia (Via dell’ accademia albertina 3 bis m) Torino – 22.30..
Roots/Dub vibes

Eventi; 25 Aprile – La Fionda d’Urto

Posted By grim on aprile 25th, 2010

LA FIONDA ASPETTA IL PROSSIMO!

Eventi; Reggae Night in Turin – Jahloss-I

Posted By grim on aprile 21st, 2010

Serata speciale tutta in levare con i dischi dei Jahloss-I, le migliori tunes dal Roots al New Roots, dalla Dancehall al Dub, solo tracce rigorosamente selezionate dalla nostra passione per le good vibes….
Per chi ama il Reggae Sound in tutte le sue forme, per chi
ama i migliori artisti del passato recente e non, per chi quando sente la traccia giusta non riesce a star fermo, passate al Bar Hdemia e non rimarrete seduti a lungo…


Jahloss-I is Mauri “Cheso” selecta, Larry “Sblinza” selecta, Dan “Mams” selecta, Robs “Sick-Boy” selecta
Supportate il Reaggae Sound,Jahloss-I che vi piacerà…

locale con ingresso GRATUITO, DRINKS a 3 EURO,
via Accademia Albertina 3 bis (di fronte accademia belle arti)

Eventi; 25 Aprile – Azione Antifascista

Posted By Tom on aprile 21st, 2010

25 APRILE 2010

LA RESISTENZA NON è UN RICORDO, è UN DOVERE!

Oggi il primo invasore la combattere è la cultura dell’individualismo, dell’ignoranza, della xenofobia e dell’indifferenza; la nostra economia in mano a pochi capitalisti ci sta trascinando in una crisi che viene sostenuta soprattutto dai più deboli, da chi invece avrebbe bisogno di sostegno: i precari, le donne, gli studenti, gli stranieri. Questi ultimi, con una campagna martellante fatta di slogan propagandistici che fanno presa sulla gente ignorante, vengono presentati come una seria minaccia alla tranquillità del nostro vivere quotidiano, deviando la nostra attenzione dai veri problemi della nostra società: la disuguaglianza, l’ingiustizia, l’oppressione delle libertà e una politica che è sempre piu distante dal cittadino, la persona comune che vede nella parola “politica” la corruzione e il caos del parlamento; ma chi ci governa non chiede nient’altro che essere lasciato tranquillo ad agire indisturbato, a prenderci in giro quotidianamente, a speculare sulla pelle delle persone.

Le conquiste fatte con le lotte degli anni passati, sono sfuggite dalle mani della collettività per lasciare posto ad un vuoto di indifferenza, ed ogni aspirazione verso un miglioramento della nostra società è visto come utopia. Perché?! La storia ci insegna che la società degli uomini è in continuo sviluppo ed è impensabile credere che siamo arrivati ad un “punto di arrivo” ( meno male! ); ma a questo punto di arrivo, che per noi è la conquista della libertà dell’uomo dalle catene del profitto, del potere e dello sfruttamento, bisogna arrivare tramite un impegno quotidiano a contrastare questa cultura diffusa, che ci dice che “le cose stanno così e basta”.

SENZA MEMORIA NON C’è FUTURO!

25 Aprile – Circolo “Banditi di Isarno”

Posted By CodaDiLupo on aprile 12th, 2010

25 APRILE : CONTINUA LA LOTTA PER LA LIBERAZIONE

L’anniversario della liberazione dal giogo nazifascista viene visto come una festa, un ricordo dei tempi passati.
Diverso è invece il clima in cui viene a trovarsi.
Da anni un imperante revisionismo storico tende a stravolgere i contenuti ed i valori della resistenza, da anni si cerca di dipingere la lotta di liberazione come una guerra civile tra italiani.La verità è diversa.

antifa in corteo

Oltre 65 anni fa giovani donne e giovani uomini scelsero la via della clandestinità ed impugnarono le armi contro l’occupante nazista e il suo servo fascista.
Il loro credo, la loro fede politica e religiosa erano differenti. Li accumunava una parola:libertà.

Il significato ed i contenuti posti in quella parola erano molteplici, ma univoci erano i valori: pace, convivenza civile, solidarietà, partecipazione popolare.
Altri invece scelsero di porsi al servizio dell’occupante e con lui si resero responsabili di atrocità ed eccidi.
Per questo motivo non possono essere considerati alla stregua di patrioti che versarono il sangue per liberare la nostra nazione.

A 65 anni dalla vittoriosa fine di quella lotta partigiana la parola libertà viene spesso abusata, stravolgendo il suo significato originario.
I valori che cercano di farci passare sono più simili a quelli della dittatura che a quelli della resistenza: xenofobia, razzismo, spregio delle minoranze, controllo assillante sui cittadini, militarizzazione dei territori.

Ora come allora c’è bisogno di liberarsi e di liberare. Per questo siamo in piazza, per questo crediamo sia doveroso riprendere la lotta per quei valori per cui tanti hanno dato la vita.

A coloro che pensano di cancellarli o più semplicemente di perderli nell’oblio rispondiamo con la mobilitazione e la presenza continua nelle piazze, nei quartieri, nei viali di questa città. A quelli che pensano che lo squadrismo sia sdoganato e che le aggressioni e gli agguati possano tornare di moda risponderemo con la vigilanza democratica ed antifascista. Il nostro 25 aprile sarà da ora in avanti ogni giorno.

ORA COME ALLORA RESISTENZA! PER GLI SPAZI DI LIBERTà.
PER UN 25 APRILE DI LOTTA PARTIGIANA COME TUTTI GLI ALTRI GIORNI DEL CALENDARIO.

Circolo “Banditi di Isarno”