splash

Posted By grim on aprile 27th, 2010

La Fionda è il Blog di tutti, e proprio per questo tutti, ma proprio tutti, sono invitati a esprimere le proprie opinioni! Registrati al blog, bastano un nickname e una password, senza nessun dato personale!

Manda il tuo articolo all’indirizzo [email protected]

In alternativa, lascia un commento sul nostro Guestbook, o al termine di un Post!

Un blog senza partecipanti, non ha ragione di esistere, dunque vi invitiamo calorosamente a leggere e a scrivere sulla Fionda!

Il team della Fionda

—–OGNI LUNEDI’ ALLE 14 LA FIONDA TRASMETTE IN DIRETTA L’INTERVENTO DI MARCO TRAVAGLIO PER PASSAPAROLA. VEDI CANALE USTREAM NELLA BARRA LATERALE DEL BLOG—–

——– INVIA SMS GRATIS DALLA FIONDA! TROVI IL BOX D’INVIO IN FONDO ALLA PAGINA SULLA DESTRA ——–

 

Posts Tagged ‘mondo libero’

Sesso in carcere; arresti in vista per Berlusconi? – dal blog MONDO LIBERO

Posted By fred on giugno 18th, 2010

Lo apprendo da libero, ma la proposta è stata avanzata dagli studi di Radio2, dalla sottosegretaria alla giustizia Maria Elisabetta Alberti Casellati, di solito libero è bene informato sulle iniziative dei sottoposti del caudillo e questa notizia mi ha messo di buon umore, mi ha dato speranza.
Vuoi vedere che Mavalà non riesce più a tamponare le malefatte del caudillo?
Adesso che le indagini toccano il suo braccio destro, Gianni Letta, il suo cardinale Rchelieu della politica, probabilmente ci dobbiamo aspettare delle sorprese.

Il caudillo è uno che pensa a tutto, se proprio dovrà andare in carcere è meglio cautelarsi, fare proposte costruttive,  ed allora ecco la proposta della Maria Elisabetta Alberti Casellati: [...] clicca qui per leggere su MONDO LIBERO tutto il testo

Aiuto… sono un invalido – dal blog Mondo Libero

Posted By grim on maggio 28th, 2010

Con la tanto discussa manovra economica,della quale tutti i falsi media di parte stanno dando risalto in questi giorni,il governo ancora una volta si attacca dove è più facile attaccarsi ,dicendo che la fetta più grossa della manovra l’avrebbero pagata i falsi invalidi e gli evasori.Ma secondo la mia modesta opinione,la manovra la pagheranno gli invalidi veri,già relegati a livello di straccioni,con un trattamento economico della bella cifra di 254 euri tondi,uno dei trattamenti più basso del mondo.Perchè colpirebbe i veri invalidi?perchè con l’innalzamento della soglia percentuale dall’attuale 74 per cento all’85 per cento,non solo non avrebbe alcuna influenza sui falsi invalidi,ma punirebbe tutte quelle persone che lavorano onestamente,che a causa  di una malattia,vengono espulsi dal mondo del lavoro,e in molti casi non raggiungerebbero la soglia minima,venendo di fatto [..] clicca qui per leggere tutto

Chi mangia galline e chi inghiotte veleno – dal blog MONDO LIBERO

Posted By grim on maggio 21st, 2010

Le statistiche,sia in Italia,che nel resto del Mondo hanno un qualcosa di misterioso,di nebuloso,sto parlando delle statistiche che non fanno distinzione tra ricchi e poveri,tra chi prende 500 euro di pensione,e chi ne prende15.000.La statistica dice che mangiamo mezza gallina,anche se nella realtà c’è chi se ne mangia due,e chi invece non ne vede neanche l’ombra,come recita un vecchio proverbio napoletano:chi mangia vallin e chi inghiott velen(chi mangia galline,e chi inghiotte veleno).L’Istat,Banca d’Italia,e l’ocse dicono che l’economia italiana,è vicina al punto più basso degli ultimi cinquant’anni,,mentre Berlusconi,[...] clicca per leggere tutto

http://maroneonis.blogspot.com/

Ribellarsi alla morte dell’anima – dal blog MONDO LIBERO

Posted By grim on maggio 11th, 2010

I lavoratori precari,quelli a tempo determinato,e chi ha definitivamente perso il posto di lavoro,stanno molto peggio di coloro che un lavoro ancora ce l’hanno, ma vedono sempre più evidente la lenta ma inesorabile diminuzione del loro potere d’acquisto.I lavoratori che perdono l’occupazione devono fare i conti anche con vari malesseri,più o meno gravi,che aleggiano pesantemente su di essi,cioè la depressione,gli stati d’ansia,fino ad arrivare a pensare al suicidio.Da alcuni studi emerge che la città più depressa d’Italia è [...] clicca per leggere tutto il testo

La mia Italia – dal blog MONDO LIBERO

Posted By grim on maggio 6th, 2010

Ricordo con infinita nostalgia gli anni ‘80,c’era un Italia con un po’ di benessere,c’era Craxi,era l’Italia del non lavoro precario,della non globalizzazione.L’Italia in cui non eri ancora controllato da milioni di telecamere,autovelox,photored,e semafori intelligenti.Le tv commerciali erano solo agli albori,non conscio che negli anni a venire non avrei più visto programmi intelligenti con la mia famiglia.Andavi a scuola,e quando ne uscivi con un qualsivoglia titolo,non faticavi più di tanto a trovare lavoro,l’apprendistato,anche se poco,era remunerato,e se eri un pò avanti con l’età,e perdevi il lavoro,bastava andare in giro,e in breve tempo,un maledetto buco in cui sistemarti lo trovavi,mica avevi bisogno di mandare il curriculum formato europeo.Si,non c’era internet,erano gli albori dei telefoni cellulari,marchingegni superingombranti,che portavi a spasso come una valigia.Quando uscivi la sera a fare una passeggiata,non dovevi in continuazione guardarti le spalle.Non avevi l’incubo delle banche [...] clicca sul testo per leggere l’articolo intero